Aggiornato: 20 giugno 2024
Nome: Kolesnichenko Andrey Vasiliyevich
Data di nascita: 23 giugno 1970
Stato attuale: persona condannata
Articolo del Codice Penale Russo: 282.2 (2)
Tempo trascorso in prigione: 161 Giorni nel centro di detenzione preventiva
Limitazioni attuali: Sospensione condizionale della pena
Frase: pena sotto forma di reclusione per un periodo di 4 anni, con privazione del diritto di svolgere attività relative alla collocazione di ricorsi e altro materiale nelle reti di informazione e telecomunicazione, compreso Internet, per un periodo di 5 anni; con restrizione della libertà per un periodo di 1 anno, la pena detentiva è considerata condizionale con un periodo di prova di 3 anni

Biografia

Andrey Kolesnichenko è stato arrestato dagli agenti dell'FSB proprio sul posto di lavoro, dopodiché la sua casa è stata perquisita. Il motivo per cui l'uomo fu perseguito penalmente era la sua fede in Geova Dio.

Andrey è nato nel giugno del 1970 nella città di Seversk (regione di Tomsk). Suo padre lavorava alla Siberian Chemical Combine e sua madre lavorava nella mensa della scuola. Andrey ha un fratello minore. La madre non è più in vita.

Da bambino, Andrey amava disegnare e collezionare circuiti elettrici, frequentava un circolo di modellismo navale, sognava di diventare un pilota. Dopo essersi laureato al Tomsk College of Information Technologies, ha lavorato in un impianto chimico e negli ultimi 14 anni, insieme a suo fratello, hanno prodotto mobili per armadi.

La futura moglie di Andrej fu presentata da suo fratello Evgenij Korotun, anch'egli perseguitato per la sua fede in Geova. I giovani si sono sposati nel 1998. Oksana è un'insegnante di professione. Le piace leggere narrativa e articoli medici. Le conoscenze e le competenze acquisite le sono state utili per crescere suo figlio Kirill. Fotografa, suona la chitarra e la batteria, studia storia.

Andrey è una persona versatile. Ama le attività all'aria aperta: lui e sua moglie vanno in bicicletta. È anche molto appassionato di cucina.

Gli sposi si sono sempre preoccupati delle domande: cosa succede dopo la morte e perché Dio permette la sofferenza? Il desiderio di trovare la verità spinse Andrej e Oksana a studiare la Bibbia. La logica e la semplicità degli insegnamenti di questo antico libro li spinsero a intraprendere il cammino cristiano.

A causa del procedimento penale, Andrey ha perso molto peso, il suo sonno è stato disturbato. Il padre e il fratello di Andrey sono perplessi, per cui il credente è stato condannato e gettato dietro le sbarre.

Casi di successo

Andriy Kolesnichenko è stato accusato di “aver partecipato a una riunione segreta a porte chiuse sotto forma di un servizio religioso collettivo”. Così le autorità inquirenti hanno definito l’adunanza pacifica dei testimoni di Geova a Seversk. Nel luglio 2020, gli agenti dell’FSB hanno arrestato il credente proprio sul posto di lavoro, dopodiché la sua casa è stata perquisita. Nel marzo 2021, la direzione investigativa del comitato investigativo per la regione di Tomsk ha aperto un procedimento penale contro Kolesnichenko per aver partecipato alle attività di un’organizzazione estremista. Dopo 3 mesi, è stato presentato al tribunale della città di Seversky. L’accusa si basava sulla testimonianza di un informatore che finse di essere interessato alla Bibbia, registrò i servizi in video e li consegnò all’FSB. Il pubblico ministero ha chiesto che il credente sia condannato a 5 anni di carcere. Nel gennaio 2022, il giudice Yalchin Badalov ha condannato Andrey a 4 anni in una colonia a regime generale e a 1 anno di ulteriore restrizione della libertà. È stato preso in custodia in aula. Nel giugno 2022, la corte d’appello ha commutato la pena, sostituendola con 4 anni di pena sospesa.