Questa persona è anche perseguita in un altro procedimento penale:
Il caso di Ivanov e Kulakov a Nevelsk
Aggiornato: 14 giugno 2024
Nome: Ivanov Vyacheslav Vladimirovich
Data di nascita: 26 luglio 1970
Stato attuale: chi ha scontato la pena principale
Articolo del Codice Penale Russo: 282.2 (2)
Frase: pena sotto forma di 2 anni di reclusione con privazione del diritto di impegnarsi in attività legate alla leadership e alla partecipazione al lavoro di organizzazioni pubbliche e religiose per un periodo di 2 anni, con restrizione della libertà per un periodo di 6 mesi; La pena detentiva è considerata condizionale con un periodo di prova di 1 anno

Biografia

Nella regione di Sakhalin continua la persecuzione dei civili per la loro passione per la Bibbia. Un altro procedimento penale è stato avviato nella città di Nevelsk contro Vyacheslav Ivanov. Cosa si sa di lui?

Vyacheslav è nato a Yuzhno-Sakhalinsk nel 1970 in una famiglia di semplici lavoratori. Ha un fratello e una sorella maggiori. Da bambino amava i giochi e gli sport all'aria aperta, si divertiva a giocare a calcio, tennis, hockey. Nella casa dei pionieri si occupava di monetazione. Dopo la scuola, ha prestato servizio nell'esercito e ha conseguito un diploma in ingegneria radiofonica in una scuola nautica, ha lavorato come elettricista. Dal 2013 è imprenditore individuale nel campo della ristrutturazione di appartamenti.

Per qualche tempo Vyacheslav visse a Magadan e Vladivostok, ma poi tornò a Južno-Sakhalinsk per prendersi cura della madre gravemente malata. Lo ha fatto fino alla sua morte nel 2018.

Mentre era ancora a scuola, Vyacheslav era molto interessato alla storia, voleva sapere come appariva ogni cosa. "Era amareggiato il fatto che non l'avrei mai saputo, e ho persino pianto per questo", ricorda. - E quando è sorto un conflitto armato nel Nagorno-Karabakh dopo il crollo dell'URSS, ho pensato: da dove viene il male? Dopotutto, tutti vogliono pace e felicità. Cominciai a cercare la risposta nella letteratura storica, ma mi resi conto che bisognava partire dalla Creazione. Ho sentito dire che la Bibbia è un libro straordinario. Facendo delle ricerche, ho ottenuto una risposta a una domanda che mi assillava da molto tempo.

Alla fine del 2007, Vyacheslav ha incontrato la sua futura moglie Irina e 9 mesi dopo si sono sposati. Pianta fiori in casa, lavora a maglia, disegna perfettamente, ama cantare. Ha due figli adulti che vivono in un'altra città. Irina e Vyacheslav sono felici di stare nella natura, accanto al fuoco in riva al mare, andare nella foresta per le bacche, giocare a giochi da tavolo.

Il procedimento penale ha cambiato radicalmente la vita di una coppia sposata. "Dopo le perquisizioni, proviamo costantemente ansia e paura. Sembra che da un momento all'altro possiamo essere arrestati", dice Vyacheslav. La malattia cronica di Irina è peggiorata a causa della situazione stressante. Le forze dell'ordine raccolgono informazioni su Vyacheslav e la sua famiglia, il che spaventa i clienti.

I parenti dei coniugi sono perplessi sul perché stiano perseguitando persone pacifiche e comprensive come Vyacheslav e Irina.

Casi di successo

Nel gennaio 2019 sono state effettuate almeno 11 perquisizioni nelle case dei Testimoni di Geova locali in tre insediamenti di Sakhalin. Il procedimento penale contro la coppia Sergey e Tatyana Kulakov, Vyacheslav Ivanov, Yevgeniy Yelin e Alexandr Kozlitin per la loro fede, è stato indagato dall’FSB nella regione di Sakhalin. Nel gennaio 2021 è iniziato il processo in tribunale e un anno dopo è stato emesso un verdetto: Sergey Kulakov e Yevgeniy Yelin sono stati condannati a 6,5 anni con sospensione condizionale della pena, mentre Tatyana Kulakova, Vyacheslav Ivanov e Alexandr Kozlitin sono stati condannati a 2 anni con sospensione condizionale. Le corti d’appello e di cassazione hanno confermato il verdetto.