Aggiornato: 19 luglio 2024
Nome: Andreyev Andrey Leonidovich
Data di nascita: 12 ottobre 1976
Stato attuale: chi ha scontato la pena principale
Articolo del Codice Penale Russo: 282.2 (1)
Tempo trascorso in prigione: 2 Giorni nel centro di permanenza temporanea, 825 Giorni nel centro di detenzione preventiva, 399 Giorni nella colonia
Frase: pena sotto forma di reclusione per un periodo di 4 anni 6 mesi con privazione del diritto di impegnarsi in attività relative al collocamento di ricorsi e altro materiale nelle reti pubbliche di informazione e telecomunicazione, compreso Internet, per un periodo di 5 anni, con restrizione della libertà per un periodo di 1 anno con scontare una pena detentiva in una colonia correzionale di regime generale

Biografia

Nell'ottobre 2019 sono state effettuate perquisizioni di massa nelle case dei testimoni di Geova a Kursk. Andrey Andreyev è finito dietro le sbarre solo a causa della sua fede. È stato rilasciato solo pochi anni dopo, nel febbraio 2023, dopo essere sopravvissuto alle indagini e al processo in cattività e aver scontato la sua pena.

Andrey è nato nel 1976 a Kursk. Ha una sorella minore. Da bambino, Andrey amava fare sport, dopo la scuola ha ricevuto la professione di riparatore. Per qualche tempo ha lavorato come vigile del fuoco, negli ultimi anni, prima del procedimento penale, si è occupato di lavori di copertura.

Nel 1999, Andrej ha sposato Svetlana. La coppia ha cresciuto due figlie: Angelika e Albina. Svetlana è un ingegnere di processo di professione, in seguito ha imparato la professione di rappresentante di commercio. Angelika è una parrucchiera, ama la musica, suona la chitarra e disegna. Albina ha studiato in medicina e suona il pianoforte. Tutta la famiglia condivide l'amore di Andrey per i viaggi.

Andrej si interessò alla Bibbia quando venne a conoscenza delle profezie che vi erano scritte migliaia di anni fa e che si adempiono oggi, specialmente dal libro biblico di Daniele.

A causa del procedimento penale, la famiglia Andreev dovette affrontare numerose difficoltà. I genitori di Svetlana hanno mantenuto la figlia, il genero e le nipoti. Parlando davanti alla corte, Andrey ha detto: "Ero personalmente convinto che mia moglie fosse la mia carne, e per il tempo in cui siamo stati separati, sembrava davvero che una parte di me fosse stata tagliata fuori. Grazie mille alle mie figlie, mi hanno sostenuto e hanno sostenuto la loro madre".

Casi di successo

Nell’ottobre 2019, l’FSB ha avviato un procedimento penale contro Andrey Andreyev, Artem Bagratyan e sua moglie Alevtina. Andreyev è stato accusato di aver organizzato l’attività di un’organizzazione estremista, mentre gli altri sono stati accusati di avervi partecipato. Sono stati messi in un centro di detenzione. Più tardi, un altro credente, Andrey Ryshkov, è stato arrestato. Alla fine del 2020, Alevtina Bagratyan è stata trasferita agli arresti domiciliari. Artem Bagratyan soffre di diabete e altre malattie croniche; Le sue condizioni hanno richiesto un trattamento ospedaliero, che gli è stato negato dalla direzione del centro di detenzione. Nel giugno 2021, il tribunale ha condannato: Andrey Andreyev a 4,5 anni in una colonia penale, Andrey Ryshkov - 3 anni in una colonia penale, Artem Bagratyan - 2,5 anni in una colonia penale e sua moglie, Alevtina - 2 anni in una colonia penale. Aleksandr Vospitanyuk è stato condannato a 2 anni con sospensione condizionale della pena. Nel gennaio 2022, la corte d’appello, e un anno dopo, la corte di cassazione, hanno confermato questa decisione. Tutti i credenti hanno già scontato la loro pena.