Il caso di Kupriyanskiy e altri a Kursk

Casi di successo

Nell’agosto 2023 le case dei testimoni di Geova sono state perquisite a Kursk. Un investigatore dell’FSB ha aperto un procedimento penale contro Nikolai Kupriyansky e i coniugi Dmitriy Chausov e Oksana. Sono stati accusati di aver organizzato le attività di una comunità estremista e di avervi partecipato. Dmitriy è stato mandato in un centro di detenzione preventiva e in seguito, come Nikolay e Oksana, agli arresti domiciliari. Nel giugno 2024, il caso è andato in tribunale.

  • #
    3 luglio 2023 Caso avviato Art. 282.2 (1) Art. 282.2 (2)

    M. N. Zaitsev, investigatore senior per gli affari interni della direzione investigativa dell'FSB della Russia per la regione di Kursk, ha emesso una decisione per avviare un procedimento penale contro Nikolai Kupriyansky ai sensi della parte 1 dell'articolo 282.2 del codice penale della Federazione russa, nonché i coniugi Dmitry e Oksana Chausov ai sensi della parte 2 dell'articolo 282.2 del codice penale della Federazione russa.

    I credenti sono accusati di "condurre lezioni individuali (conversazioni) sul territorio di Kursk per studiare il materiale di predicazione del movimento religioso "Testimoni di Geova" con nuovi presunti seguaci del "LRO dei Testimoni di Geova di Kursk", promuovendo al contempo la divulgazione delle sue idee.

  • #
    8 agosto 2023 Ricerca Centro di detenzione temporanea Centro di detenzione Interrogatorio Procedimenti giudiziari nei confronti di diversi membri della famiglia Rischio per la salute

    A Kursk sono in corso perquisizioni nelle case dei fedeli. Nikolay Kupriyansky, Dmitry e Oksana Chausov sono arrestati. Sono accusati ai sensi della Parte 1 e della Parte 2 dell'articolo 282.2 del Codice penale della Federazione Russa.

  • #
    10 agosto 2023 Centro di detenzione Arresti domiciliari Procedimenti giudiziari nei confronti di diversi membri della famiglia

    Il tribunale distrettuale Leninsky di Kursk, presieduto dal giudice Margarita Dyadyusheva, sceglie misure preventive per i credenti: Dmitry Chausov - reclusione per 2 mesi, Nikolai Kupriyansky e Oksana Chausova - arresti domiciliari per 2 mesi.

  • #
    31 agosto 2023 Centro di detenzione Arresti domiciliari Limitazione del diritto alle cure mediche

    Dmitry Chausov ha una grave malattia cronica che richiede l'uso costante di farmaci da prescrizione. Non può portarli nel centro di detenzione preventiva. Per questo motivo, la sua malattia progredisce. La moglie di Dmitry, Oksana, è agli arresti domiciliari, quindi non ha la possibilità di andare dal medico e prendere una prescrizione.

    Dmitrij è tenuto in una cella progettata per 6 persone, con altri due prigionieri. Ha la capacità di leggere la Bibbia.

  • #
    28 dicembre 2023 Arresti domiciliari Centro di detenzione Procedimenti giudiziari nei confronti di diversi membri della famiglia

    Per la terza volta, il giudice del tribunale distrettuale Leninskiy proroga gli arresti domiciliari di Nikolai Kupriyansky e Oksana Chausova e la detenzione di Dmitry Chausov fino al 2 marzo 2024.

  • #
    9 febbraio 2024 Centro di detenzione Cure mediche all'interno del Servizio penitenziario federale Limitazione del diritto alle cure mediche

    Dmitry Chausov, che è detenuto in un centro di detenzione preventiva, sta attraversando alcune difficoltà a causa della sua malattia. In autunno ha trascorso 1 mese in ospedale. È anche più probabile che soffra di mal di testa. La suocera non poteva dargli medicine, perché le era stato detto che il centro di detenzione preventiva aveva tutto ciò di cui aveva bisogno. Tuttavia, non sono mai stati dati a Dmitrij.

    Il credente mantiene un atteggiamento positivo e non si perde d'animo. Riceve molte lettere di sostegno.

  • #
    28 febbraio 2024 Arresti domiciliari Divieto di determinate azioni Procedimenti giudiziari nei confronti di diversi membri della famiglia

    Dmitry Chausov viene rilasciato dal centro di detenzione preventiva agli arresti domiciliari e gli viene permesso di camminare per 2 ore al giorno. Gli arresti domiciliari di Oksana Chausova sono sostituiti dal divieto di alcune azioni.

  • #
    17 giugno 2024 Il caso è andato in tribunale Procedimenti giudiziari nei confronti di diversi membri della famiglia

    Il caso di Nikolai Kupriyansky e dei Chausov passa al tribunale regionale di Kursk, sarà esaminato dal giudice Margarita Dyadyusheva.